CONTRIBUTO PER LA REALIZZAZIONE DI SITI E-COMMERCE PER SOSTENERE LA CRESCITA DELLE PMI NEI MERCATI ESTERI

Il bando persegue l’obiettivo di sostenere export di prodotti e/o marchi italiani con canali di vendita digitali per il commercio elettronico, sviluppati in proprio o tramite soggetti terzi (market place).

Soggetti beneficiari

A tutte le imprese con sede legale in Italia che abbiano depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci depositati, relativi a due esercizi completi.

Sono in ogni caso escluse le Società classificate con i seguenti codici ATECO 2007:

  • SEZIONE A – Agricoltura, Silvicoltura e Pesca;
  • SEZIONE C – Attività manifatturiere di cui alle classi 10.11 e 10.12

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammessi a finanziamento le spese relative a:

  • Creazione e sviluppo di propria piattaforma informatica;
  • Gestione/funzionamento di propria piattaforma informatica/market place;
  • Attività promozionali e formative connesse allo sviluppo del programma

Le suddette spese devono essere sostenute nel Periodo di Realizzazione del programma, cioè entro 12 mesi dall’accettazione della domanda da parte di SIMEST.

Il programma può riguardare un solo Paese di destinazione extra – UE (di prossima modifica l’allargamento ai paesi UE), presso il quale registrare un dominio di primo livello nazionale.

Entità e forma dell’agevolazione

Contributo a fondo perduto fino al 50% dell’ammontare dell’investimento combinato a un finanziamento agevolato per la restante parte – per un importo non superiore al 15% dei ricavi risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati del richiedente – con tasso di interesse pari al 10% del tasso di riferimento UE18.
Fermo restando il limite massimo di 450.000,00 euro per singolo programma, sono altresì previsti i seguenti ulteriori limiti:

  • 25.000,00 euro spesa minima;
  • 300.000,00 euro importo massimo per l’utilizzo di un market place fornito da soggetti terzi;
  • 450.000,00 euro importo massimo per la realizzazione di una piattaforma propria.

La durata complessiva del finanziamento è di 4 anni di cui 1 di preammortamento e 3 di ammortamento a decorrere dalla data di perfezionamento del contratto.
A titolo di eccezione, a tutti i richiedenti è fatta salva la possibilità fino al 30 Giugno 2021, di accedere al finanziamento senza necessità di presentare garanzie.

Scadenza

Le domande possono essere inviate a partire dal 3 giugno 2021.

 

Hai bisogno di altre informazioni?

Per assistenza su come progettare e sviluppare un progetto imprenditoriale e come superare i tipici ostacoli che accompagnano la definizione del piano d’impresa o per richiedere una consulenza gratuita non esitare a contattarci scrivendo a finanziamenti@studioculicchia.it oppure compila il form con i tuoi dati per essere contattato da uno dei nostri consulenti.

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Il tuo messaggio

    Acconsento al trattamento dei miei dati